Requisiti normativi

Garantire in tutta semplicità la compliance di interi processi

Maggiore efficienza

Il panorama normativo in continua evoluzione è considerato una delle maggiori cause di cambiamenti operativi, costosi in termini di tempo e denaro. Il rischio di violazioni della compliance ha però un impatto molto più forte su banche e istituti finanziari.

Prodotti o servizi non conformi rappresentano un notevole rischio operativo viste le sanzioni, e hanno anche un impatto negativo sulla reputazione.

OLYMPIC Banking System aiuta banche e istituti finanziari a integrare e gestire i vincoli e i workflow normativi nei processi d’ufficio front-to-back, garantendo la piena conformità alle normative locali e internazionali.

Vantaggi

 

Integrazione semplice dei cambiamenti nel quadro normativo

 

Minori costi di gestione

Piena integrazione dei requisiti e dei workflow normativi per ridurre al minimo l’elaborazione manuale e gli errori, diminuendo così anche i costi di gestione. Le risorse multientità consentono agli istituti di gestire i requisiti normativi di vari Paesi utilizzando un unico sistema, riducendo così i costi.

Flessibilità

L’ampio sistema parametrizzabile permette agli istituti di adeguarsi velocemente ai nuovi requisiti normativi, sia a quelli specifici per un determinato mercato o area geografica, sia a quelli obbligatori a livello internazionale. I processi automatizzati permettono alle banche di implementare in modo semplice ed efficiente i nuovi vincoli normativi.

Connettività in un ecosistema

Connettività con tutti i più importanti stakeholder, inclusi gli organismi di vigilanza e partner terzi in soluzioni di compliance, per soddisfare tutte le esigenze delle aziende.

Workflow end-to-end ottimizzati

OLYMPIC Banking System offre a banche e istituti finanziari una soluzione integrata con un unico entry point che risponde perfettamente alle esigenze normative:

Compliance dei clienti
Gestire i requisiti normativi in materia di protezione dei consumatori (GDPR, idoneità) e le direttive in materia fiscale (CRS, FATCA) nell’ambito dello scambio automatico di informazioni. Garantire la tracciabilità dei dati grazie a audit trail sicuri, e monitorare i diritti di accesso e le autorizzazioni degli utenti.

Compliance di banche e istituti finanziari
Gestire i dati necessari a supportare il reporting normativo per gli organismi di vigilanza e per le banche centrali (COREP, FINREP, Basilea III, MiFID, EMIR, PSD2).

Compliance sulla criminalità finanziaria
Inserire i requisiti normativi nei workflow di elaborazione delle transazioni, inclusi controlli AML, KYC e antifrode (finanziamento del terrorismo, criminalità finanziaria).

Compliance della contabilità
Integrare i vincoli normativi IFRS in tutta la procedura contabile per adeguarsi ai requisiti normativi locali e alle specificità del mercato.

Connessione facile con RegTech
Usufruire della connettività con un ampio ecosistema di fornitori di soluzioni RegTech, per coprire un gran numero di requisiti normativi specifici di ogni mercato.